Punteggio qualità Google Ads

Simone Grigoli
Simone Grigoli

“Cresci un pò ogni singolo giorno” 

Home » Pubblicità » internet marketing » Punteggio qualità Google Ads

Tempo richiesto: 7 minuti.

Parleremo del punteggio di qualità che Google Ads assegna agli annunci.

Scopriremo di cosa si tratta, perché è importante e come migliorarlo.

Se non hai tempo di gestire le tue campagne su Google oppure vuoi affidarle a un team di professionisti dell’advertising, puoi scriverci da qui.

  1. Il punteggio di qualità di Google Ads
    1.1 La qualità dell’annuncio
    1.2 Quali aspetti influenzano la qualità dell’annuncio
    1.3 Quali aspetti non influenzano la qualità dell’annuncio

    1.4 Cosa è il punteggio di qualità di google ads?
    1.5 Come è calcolato il punteggio qualità?
    1.6 Dove controllare il punteggio qualità?

  2. Come migliorare il punteggio qualità?
    2.1 Alcuni accorgimenti per migliorare il punteggio qualità su Google ads

Il punteggio di qualità di Google Ads

La qualità dell’annuncio

Prima di definire il punteggio di qualità vediamo cosa si intende per qualità degli annunci e quali sono i suoi risvolti.

La qualità degli annunci, è una stima dell’esperienza che hanno gli utenti quando visualizzano i tuoi annunci sulla rete di ricerca di Google.

I tre parametri fondamentali che influiscono sulla qualità di un annuncio sono in primo luogo la pertinenza del testo dell’annuncio rispetto alle ricerche effettuate.

Secondariamente la probabilità che l’annuncio venga cliccato. Infine la valutazione dell’esperienza che hanno gli utenti sulla landing page di approdo.

Se vuoi approfondire l’argomento delle campagne Google Ads puoi leggere questo articolo del nostro blog.

Quali aspetti influenzano la qualità dell’annuncio

Vediamo quali sono gli aspetti che sicuramente concoorono alla qualità dell’annuncio.

  • l’idoneità alla pubblicazione. Il tuo annuncio potrebbe non essere stato pubblicato perché considerato non idoneo. Siccome la qualità dell’annuncio è quantificabile a livello di parola chiave può essere utile lo strumento di diagnostica apposito fornito da Google.
  • il ranking o posizionamento dell’annuncio sulla pagina di pubblicazione è determinato dalla qualità dell’annuncio.
  • una qualità non sufficiente potrebbe impedire la pubblicazione delle estensioni, cioè di alcune informazioni aggiuntive che abbiamo aggiunto all’annuncio. Questo perché tali informazioni possono comparire solo in alto nelle pagine di ricerca.
  • Costo per Click. Un annuncio di buona qualità ha un costo per click più basso, e questo vale anche per i termini di ricerca con poca concorrenza.
  • Rendimento complessivo degli annunci. Annunci di buona qualità generano più click e aumentano le probabilità di visita. Landing Pages pertinenti rispetto all’annuncio e con buona qualità, possono farti guadagnare la considerazione dei nuovi utenti.

Quali aspetti non influenzano la qualità dell’annuncio

La guida di Google ci aiuta a chiarire alcuni aspetti riguardo a questo argomento in relazione alle aste per gli annunci.

  • L’entità dell’offerta nelle aste determina la posizione dell’annuncio ma non la sua qualità.
  • L’account o la campagna dove vengono pubblicati gli annunci non contano nel determinare la qualità degli annunci. Questo vale ad esempio se spostiamo gli stessi annunci o le parole chiave su un altro account o su un’altra campagna.
  • La frequenza di pubblicazione non ha nessun ruolo nel determinare la qualità degli annunci.
  • Le conversioni registrate allo stesso modo non determinano la qualità degli annunci.

Cosa è il punteggio di qualità di Google ads?

Per aiutarci a valutare l’efficacia dei nostri annunci Google utilizza il punteggio di qualità (in inglese quality score).

Il quality score ha una funzione diagnostica ed è concepito su una scala di valutazione che va dal punteggio minimo 1, a quello massimo 10. Questo valore numerico rende gli annunci confrontabili tra di loro determinando una graduatoria di qualità degli stessi.

È un aspetto molto importante da tenere in considerazione quando analizziamo le performance dei nostri annunci, tuttavia non è un parametro di per se ottimizzabile, inoltre come abbiamo già detto nel paragrafo precedente non è nemmeno preso in considerazione nelle aste degli annunci.

Come è calcolato il quality score?

Come anticipato nel primo paragrafo il quality score viene calcolata sulla base del rendimento combinato di tre fattori.

  • il grado di pertinenza dell’annuncio rispetto alla ricerca testuale effettuata dall’utente.
  • il Click Through Rate cioè la percentuale determinata dal numero di click che un annuncio riceve ed il numero di visualizzazioni che ha ricevuto.
  • Landing Page. La qualità dell’esperienza che l’utente ha una volta approdato sulla pagina di destinazione, e la sua utilità complessiva.

Questi tre fattori vengono valutati singolarmente con le diciture “Sopra la media”, “Nella media” e “Sotto la media”.

La valutazione avviene in un arco temporale di 90 giorni, attraverso un confronto degli annunci pubblicati che hanno previsto l’utilizzo delle stesse parole chiave.

Il quality score si basa sulle impressioni storiche per ricerche esatte della parola chiave.

Esiste la possibilità che il numero di queste ricerche non sia sufficiente per determinare un punteggio. In questo caso nella colonna del quality score di una parola troveremo il segno “-“.

Inoltre alcuni aspetti come i dispositivi utilizzati, la località dell’utente, l’ora e le estensioni non necessariamente sono rilevanti per il quality score.

Dove controllare il punteggio qualità?

esempio de il punteggio qualità google ads di Shooting Studio di Genova
il nostro punteggio di qualità sulle campagne dei clienti

Una volta effettuato l’acceso a Google Ads, cerca il menù a sinistra e clicca la voce “Parole chiave“.

Clicca sull’icone delle colonne ed in “Modifica le colonne per le parole chiave” e apri la sezione “Punteggio di qualità”.

A questo punto potrai scegliere tra quelle proposte le metriche da aggiungere alla tua tabella.

Potrai scegliere le metriche anche per analizzare le statistiche che riguardano periodi passati.

Come migliorare il punteggio qualità?

Alcuni accorgimenti per migliorare il punteggio qualità Google ads

Per prima cosa è importante analizzare le componenti del punteggio di qualità.

Per ognuna delle tre (pertinenza, CTR e landing page), Google elabora una valutazione nei termini che abbiamo visto, cioè sopra, sotto o nella media.

Modificare il testo, le parole chiave e la landing page potrebbe essere la soluzione.

Per migliorare la pertinenza:

  • Prova a rendere più diretta la corrispondenza tra testo dell’annuncio e ricerche.
  • Crea più gruppi di annunci con parole chiave diverse per aumentare la possibilità di corrispondenza con le ricerche degli utenti.
  • Raggruppa le parole chiave per temi legati ai tuoi prodotti/servizi.

Per il CTR:

  • Modifica il testo, rendilo più attraente.
  • Controlla i dettagli e rendili pertinenti alle parole chiave.
  • Specifica vantaggi e aspetti vantaggiosi.
  • Usa delle call to action correlate alla landing page.

Per la pagina di destinazione:

  • Migliora la corrispondenza tra testo dell’annuncio e contenuti della pagina.
  • Sii coerente tra messaggi che usi nel testo e contenuti proposti nel sito.
  • Valuta il tasso di conversione come indicatore della bontà dell’esperienza offerta sulla pagina.
  • Ottimizza il sito per dispositivi mobili e migliora la pagina per agevolarne il caricamento.

Infine, per analizzare al meglio la qualità dei tuoi annunci, puoi mettere in parallelo il quality score con altre metriche come la percentuale di click, quella di conversione ed il coinvolgimento della pagina.

Queste metriche servono ad esaminare il rendimento dei tuoi annunci.

Associando ad esempio il rendimento di una parola chiave al punteggio di qualità potrai cercare soluzioni per migliorarlo.

Allo stesso modo potrai identificare aspetti da migliorare cercando tra i punteggi di qualità più bassi e le altre metriche citate poco sopra.

Qui le informazioni ufficiali di Google sul punteggio di qualità.

Vuoi far crescere le performance delle tue campagne e migliorare la qualità? Contattaci da qui.

0 0 voti
Votazione
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Commento in linea
Vedi tutti i commenti

Tabella dei Contenuti

0
Facci sapere come la pensi...x