Come Vendere su Google Shopping

come vendere su Google shopping Italia
Simone Grigoli
Simone Grigoli

“Cresci un pò ogni singolo giorno” 

Home » Pubblicità » Google Ads » Come Vendere su Google Shopping

Tempo richiesto: 7 minuti.


Puoi avvalerti di Shooting Studio per capire come vendere su Google shopping, infatti siamo esperti certificati da Google. Oltre a ciò siamo esperti sull’uso di tutti i Tools Della Google Marketing Platform.

In più, abbiamo un marketing expert senior che lavora da 20 anni nel settore della comunicazione pubblicitaria.

Se vuoi impostare al meglio le campagne di Google Shopping per la vendita di prodotti locali, ecco la pagina di riferimento.

  1. Vendere su Google shopping

  2. Cosa è Google Shopping

  3. Come vendere su Google Shopping gratis

    3.1 Come apparire su Google Shopping

  4. Come creare campagne Google Shopping

  5. Come Vendere su Google Shopping in Italia

Vendere su Google Shopping

Se hai dei prodotti fisici da vendere, Google Shopping potrebbere essere una buona soluzione.

Soprattutto se sei produttore o grossista avrai ampie possibilità di fatturato, mentre se sei un’azienda locale, puoi rendere visibili i prodotti per incentivare le visite in negozio.

Infatti, la semplicità delle schede negli annunci di Google Shopping permette di un rapido contatto tra domanda e offerta. ESEMPIO FOTO

Noi abbiamo clienti di tutti i tipi, e per entrambi riusciamo a portare in utile le campagne pubblicitarie di Google Shopping. Per esempio, abbiamo un cliente che con 6 € come spesa media annuale di CPA realizza una vendita media da 450€, per esempio.

Gli annunci Google Shop sono ottimi anche per veicolare traffico e vendite al tuo sito web oppure per incentivare le visite in negozio.

Noi abbiamo un cliente che ha aumentato le visite in negozio grazie alle schede gratuite di prodotti locali.

Cosa è Google Shopping

Google Shopping è visibilità per i tuoi prodotti, un servizio comparativo che raccoglie tutte le offerte degli inserzionisti. Questo dal punto di vista dei commercianti di e-commerce.

Dal punto di vista degli utenti, invece è un modo veloce per trovare nuovi prodotti.

Infatti, da Google.com puoi vedere una sezione apposita chiamata “shopping”. Un motore di ricerca a se stante solo per i prodotti fisici.

L’altro modo per visualizzare le schede Google Shopping, per un utente, è da Google.com, da desktop, digitando nella barra di ricerca il nome prodotto, in questo modo vedrai come primi risultati degli annunci Google Shopping. Da mobile, saranno 2.

Gli annunci Google Shopping dopo che ricevono un click, inviano l’utente direttamente alla pagina del carrello. In questo modo, veloce e semplice si porta l’utente allo step finale della vendita.

Ottimo!

Vediamo insieme come trarne vantaggio anche per il tuo business? Chiamaci.

Come vendere su Google Shopping Gratis

Potrai attivare il programma dal nome “schede gratuite”, se sarai approvato, mostrerai da subito i tuoi prodotti nella sezione “shopping” di Google. Avvalendoti così delle funzionalità di Google Shopping gratis.

Le “schede locali gratuite” invece hanno una portata di 80km. Potrai scegliere se vendere e spedire il tuo prodotto, oppure se renderlo visibile a chi è alla portata, per incentivare la visita e l’acquisto in negozio.(anche qui le vendite sono monitorabili dal sistema, importando le così dette conversioni off-line.)

Come apparire su Google Shopping

Per vendere su Google Shopping, dovrai essere accreditato da Google e fornire tutte le informazioni riguardo al tuo business ed ai tuoi prodotti.

Registrandoti sul Merchant Center o sul Manufacturer Center potrai fornire tutte queste informazioni e configurare il tutto. Se produci direttamente o indirettamente i tuoi prodotti per il tuo brand, allora dovrai usare il Manufacturer Center, per tutti gli altri invece c’è il Merchant Center.

Se vuoi maggiori informazioni su come gestire la configurazione del Merchant Center, puoi chiamare o scrivere a noi, che gestiremo tutto per te, oppure puoi iniziare leggendo questo articolo.

Tieni comunque presente che alcuni prodotti potrebbero essere proibiti o limitati, ecco la documentazione di Google a tal proposito.

Inoltre ti consigliamo di rispettare tutte le norme relative ai paesi in cui vorrai vendere, oltre a le norme di Google specifiche per ogni paese.

Non chiamateci quando l’account è stato limitato o bannato, odio dirlo, ma ve l’avevo detto!

Come creare campagne Google Shopping

La dashboard del Merchant Center, l’account Google Ads e altri strumenti, come Google Analytics G4, Google Tag Manager, Google Optimize etc, sono gli strumenti che usiamo noi per portare a profitto le campagne di annunci Google Shopping.

Puoi comunque creare anche da solo una campagna, da Google Ads puoi cliccare su + e poi “Nuova campagna” selezionare: Shopping Standard, Le nuove Performance Max o Shopping Smart e procedere nelle varie impostazioni.

Non è possibile in questo articolo analizzare tutti i pro ed i contro delle varie impostazione e fare tanti esempi quanti i tipi di business che esistono.

Ti posso dire però che per portare ad utile le campagne ci sono delle tecniche specifiche che noi abbiamo imparato, con l’esperienza e vari tentativi andati a vuoto.

Non solo, per capire come vendere su Google Shopping, dietro c’è davvero molto studio e aggiornamento su diversi aspetti, i tool sopra citati della Google Marketing Platform; per esempio, potrebbero volerci diversi anni, per chi non è del settore, per impare tutte le funzioni. La pubblicità ed i suoi effetti, la fotografia, ed altro.

Come ogni cosa nuova se ti approci a svolgerla dasolo, va messo in conto che occorreranno vari investimenti e tentativi, oppure, affidati a noi, oggi gestiamo campagne su Google Shopping in utile per vari tipi di business, partecipa anche te ai nostri successi, da subito. Scrivici qui.

Come vendere su Google Shopping in Italia

Google Shop è presente in tutto il mondo, e quindi potenzialmente, se sei organizzato per farlo, potresti vendere in diversi paesi i tuoi prodotti. Infatti, tramite il Google Shopping listing puoi creare diverse alternative in diverse lingue, con prezzi diversi, etc…

Per la precisione il listing prodotti di Google Shopping si gestisce da Merchant o Manufacturer Center.

Proprio da li, potrai creare Feed di Prodotti(o Google Shopping listing). La completezza delle informazioni e delle traduzioni sarà il presupposto per iniziare con il piede giusto.

Per quanto riguarda Google Shopping Italia, al momento ci sono diversi programmi che si possono applicare, ma alcuni altri sono disponibili solo in “Altri paesi”.

Inoltre non tutti questi programmi di crescita potrebbero essere adatti o disponibili per tutti i clienti in Google Shopping Italia:

  • Schede di prodotto gratuite
  • Annunci Shopping
  • Remarketing dinamico
  • Recensioni dei clienti
  • Schede di prodotto locali gratuite
  • Annunci di inventario locale
  • Promozioni (solo in AU, CA, DE, FR, GB, IN, US)
  • Valutazioni dei prodotti

Sicuramente il tuo business sarà eleggibile per usarne un gran numero.

Spero di aver aiutato qualcuno a capire di più l’opportunità che sta dietro al Google Shop e alla possibilità di fare inserzioni efficaci con Google Ads.

Per poter aiutare direttamente la tua azienda a cogliere al meglio questa opportunità, scrivimi qui, oppure chiamami. Siamo Google Partners certificati.

Au revoir,

Simone Grigoli

Shooting Studio Genova.

0 0 voti
Votazione
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Commento in linea
Vedi tutti i commenti
[“105”]

Tabella dei Contenuti

0
Facci sapere come la pensi...x