GENOVA  – LIGURIA – ITALY

recensioni shooting studio su Google

SHOOTING STUDIO

Come aumentare il tasso di conversione

come aumentare il tasso di conversione di un ecommerce
come aumentare il tasso di conversione di un ecommerce
Picture of Simone Grigoli
Simone Grigoli

“Cresci un pò ogni singolo giorno” 

Home » Internet » ecommerce » Come aumentare il tasso di conversione

Tempo richiesto: 10 minuti

Il tasso di conversione degli ecommerce e come migliorarlo con questi consigli.

Vedi la classifica di Casaleggio sui migliori ecommerce(12/2022) e prendi spunti da questi riguardo alle funzioni e all’esperienza di acquisto che forniscono.

Se vuoi lavorare su questo insieme a noi, visita questa pagina.

  1. Che cos’è il tasso di conversione ecommerce.

  2. CTR ecommerce: come influisce sul tasso di conversione

  3. Fattori che influiscono sul tasso di conversione ecommerce.

  4. Come aumentare il tasso di conversione ecommerce

    4.1 Personalizza l’esperienza di acquisto
    4.2 Altri fattori per un ecommerce vincente

Che cos’è il tasso di conversione ecommerce.

Il tasso di conversione ecommerce è una metrica molto importante per valutare il successo di un sito web di e-commerce. Misura la percentuale di visitatori che effettivamente compiono un acquisto sul sito, ed è un modo preciso per capire se il sito sta attirando clienti potenziali e se sta convertendo questi visitatori in clienti effettivi. Il tasso di conversione può essere calcolato dividendo il numero di acquisti effettuati sul sito per il numero totale di visitatori.

Per avere successo nel mondo dell’e-commerce, è importante che il sito abbia un tasso di conversione elevato. Questo indica che il sito sta attirando visitatori di qualità, che sono interessati ai prodotti offerti e che hanno fiducia nel sito per effettuare un acquisto. Un tasso di conversione basso, d’altra parte, può indicare una serie di problemi, come una navigazione complicata del sito, descrizioni dei prodotti poco dettagliate o un processo di checkout poco user-friendly.

CTR ecommerce: come influisce sul tasso di conversione

Il CTR ecommerce è una metrica che misura il numero di clic su un annuncio o su un link che portano a un acquisto. Questa metrica è molto importante perché un CTR elevato può indicare una maggiore attenzione degli utenti sul sito e quindi aumentare il tasso di conversione.

Ad esempio, se 100 persone cliccano su un annuncio del sito e 10 di queste effettuano un acquisto, il CTR sarà del 10%. Un CTR elevato indica che gli annunci stanno attirando l’attenzione degli utenti e che questi sono interessati ai prodotti offerti sul sito. Al contrario, un CTR basso può indicare che gli annunci non sono efficaci o che il pubblico di riferimento non è interessato ai prodotti offerti.

Per aumentare il CTR e quindi il tasso di conversione ecommerce, è importante che gli annunci siano ben ottimizzati e che siano rivolti al pubblico giusto. Ad esempio, è possibile utilizzare immagini accattivanti e testo convincente per attirare l’attenzione degli utenti e incoraggiarli a cliccare sugli annunci.

Come aumentare il tasso di conversione

Fattori che influiscono sul tasso di conversione ecommerce.

Ci sono molti fattori che influiscono sul tasso di conversione ecommerce, e comprenderli è importante per poterli ottimizzare e migliorare. Alcuni di questi fattori includono:

  • Design del sito: un design ben organizzato e accattivante, con immagini nitide e testo ben leggibile, può aumentare la fiducia degli utenti nel sito e incoraggiarli a effettuare un acquisto.
  • Navigazione del sito: la navigazione del sito dovrebbe essere semplice e intuitiva, con categorie chiare e un sistema di ricerca efficiente. Questo aiuterà gli utenti a trovare i prodotti che stanno cercando più facilmente e aumenterà la probabilità di un acquisto.
  • Descrizioni dei prodotti: le descrizioni dei prodotti dovrebbero essere complete e dettagliate, con informazioni sulle caratteristiche e sulla funzionalità dei prodotti. Questo aiuterà gli utenti a capire meglio i prodotti e a prendere una decisione d’acquisto informata.
  • Processo di checkout: il processo di checkout dovrebbe essere semplice e veloce, con opzioni di pagamento sicure e affidabili. Gli utenti dovrebbero essere in grado di effettuare un acquisto in pochi passaggi e senza incontrare problemi o difficoltà.

Come aumentare il tasso di conversione ecommerce

Ci sono molte strategie che è possibile implementare per aumentare il tasso di conversione ecommerce. Ecco alcuni consigli:

  • Migliorare la user experience: assicurati che il sito sia ben progettato, che la navigazione sia intuitiva e che le descrizioni dei prodotti siano complete e dettagliate.
  • Ottimizzare il processo di checkout: semplifica il processo di checkout e offri opzioni di pagamento sicure e affidabili.
  • Personalizzare la tua offerta: offri prodotti e servizi personalizzati ai tuoi clienti in base alle loro preferenze e alla loro storia d’acquisto.
  • Testare e ottimizzare continuamente: testa continuamente il sito e le tue strategie di marketing per identificare eventuali problemi e trovare modi per migliorare il tasso di conversione.
  • Offri uno sconto fedeltà: offrire punti commutabili in denaro e sconti è efficace per fidelizzare il cliente. Più un cliente acquisterà da te, maggiori saranno i vantaggi che riceverà. Questo aumenterà il tasso di conversione del tuo ecommerce

In sintesi, il tasso di conversione ecommerce è una metrica molto importante per valutare il successo di un sito web di e-commerce. Per aumentare il tasso di conversione, è importante ottimizzare la user experience, il processo di checkout e personalizzare la tua offerta. Testare e ottimizzare continuamente è un altro modo efficace per migliorare il tasso di conversione e aumentare le vendite.

Strategie per aumentare il tasso di conversione ecommerce

  • Offri incentivi e sconti: offri incentivi come sconti, coupon o spedizione gratuita per incoraggiare gli utenti a effettuare un acquisto.
  • Fiducia e sicurezza: rendi il sito sicuro e affidabile, con certificati SSL e informazioni sulle politiche di sicurezza e privacy ben esposte. Questo aumenterà la fiducia degli utenti nel sito e nei prodotti che vendi.
  • Ottimizzare la velocità del sito: un sito che carica rapidamente è essenziale per un’esperienza d’acquisto positiva. Assicurati che il tuo sito sia ottimizzato per la velocità e che non ci siano problemi di caricamento.
  • Ottimizzare per i dispositivi mobili: sempre più utenti navigano e fanno acquisti sui dispositivi mobili, quindi è importante che il tuo sito sia ottimizzato per questi dispositivi.
  • Offrire opzioni di pagamento sicure: la sicurezza dei pagamenti è un fattore importante per la fiducia degli utenti. Assicurati di offrire opzioni di pagamento affidabili e sicure, come PayPal o le carte di credito, e mostrare chiaramente la politica sulla sicurezza dei dati e dei pagamenti.

Personalizza l’esperienza di acquisto

  • Personalizzare la tua esperienza di acquisto: la personalizzazione è uno dei fattori chiave per aumentare il tasso di conversione. Mostra i prodotti raccomandati in base ai precedenti acquisti e visualizzazioni, e personalizza i messaggi di marketing in base alla storia del cliente.
  • Fiducia attraverso recensioni e valutazioni: mostrare recensioni e valutazioni dei clienti sul prodotto o sul sito può aumentare la fiducia degli utenti e influire positivamente sul tasso di conversione. Inoltre, rispondere ai commenti e ai feedback dei clienti può dimostrare che il tuo business è attento e interessato ai bisogni dei clienti.
  • Facilità di navigazione: assicurati che la navigazione sul sito sia semplice e intuitiva. Categorie ben definite, filtri di ricerca e una barra di navigazione ben organizzata possono aiutare gli utenti a trovare ciò che stanno cercando in modo rapido e semplice.
  • Marketing di contenuti: il marketing di contenuti può aiutare a costruire la fiducia e l’autorità del sito, oltre a fornire informazioni utili ai clienti sui prodotti e sulle categorie. Creare contenuti di qualità e condividerli sui social media e su altri canali online può aumentare il traffico sul sito e, di conseguenza, il tasso di conversione.

Altri fattori per un ecommerce vincente

  • Offrire un supporto clienti efficiente: il supporto clienti efficiente è fondamentale per la soddisfazione dei clienti e il tasso di conversione. Assicurati di offrire diverse opzioni per il supporto, come telefono, email e chat dal vivo, e di fornire risposte tempestive e informative ai clienti.
  • Spedizioni veloci e puntuali: stringi partnership con corrieri diversi a seconda delle zone di consegna. Se le spedizioni saranno puntuali ed affidabili, le persone compreranno più volentieri e più spesso.
  • Resi e rimborsi: una buona comunicazione ed attuazione di questi 2 aspetti è cruciale per aumentare la fiducia e permettere un acquisto più veloce.

In conclusione, per aumentare il tasso di conversione ecommerce, devi lavorare su molti fattori, ci sono oltre 100 punti su cui porre l’attenzione.

Se vuoi una consulenza a riguardo puoi contattarci qui.

0 0 voti
Votazione
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Commento in linea
Vedi tutti i commenti
campagne di remarketing

Campagne di Remarketing

Reingaggiare clienti indecisi: guida alle campagne di remarketing Nel panorama del marketing digitale odierno, le campagne di remarketing rappresentano uno strumento prezioso per convertire i

Leggi Tutto »
ecommerce

Tabella dei Contenuti

0
Facci sapere come la pensi...x